In evidenza

Benvenuti

Il Java User Group Sardegna è una libera associazione senza scopi di lucro composta da appassionati del linguaggio di programmazione Java.

Le attività del JUG sono atte a favorire l’apprendimento, l’utilizzo e la diffusione del linguaggio Java presso gli iscritti, le aziende e gli enti del territorio regionale.

Summer Labs 2011

Argument speaker/arguments list:

Prossimi eventi/Next events

  • FlossLabeProt, MuleESB
  • 22 luglio 2011, Piras Andrea Web of Things: Hackathon Iscrizione

Gia Svolti / Done

Da definire / TBD
Asuni Nicola – TBD
AbbeynetNodeJS , Twimbow
Casula Antonio – Groovy, Grails, Flex
Dessì Massimiliano – Scala, Akka, Lift, Scalatra, Casbah, MongoDB (Twitter, Foursquare), Spring Roo
Fabrizio Gianneschi – Firma digitale, tessera sanitaria e carta nazionale dei servizi con Java e Linux.
Oggianu Alessandro -TBD

Per inviare proposte: jugsardegna{AT}gmail{DOT}com

Corso di sopravvivenza con shell scripting

Speaker Giuseppe Maxia @datacharmer , 6 luglio 2011

Chi lavora con Unix ha due possibilità: usare un’interfaccia grafica e
rimanere un principiante a vita, o usare la linea di comando e
progredire.
La filosofia di Unix e’ incentrata sull’uso di comandi testuali dalla
shell. L’utente di shell ha due vantaggi: spesso riesce a essere più
efficiente che con un’interfaccia grafica, e può costruire rapidamente
strumenti che semplificano e velocizzano le operazioni.
Questa sessione ha una piccola parte teorica introduttiva, e diventa
immediatamente pratica con esempi e dimostrazioni.
La sessione si rivolge a sviluppatori che hanno esigenze di manipolare
dati e infrastrutture nei sistemi che devono ospitare i loro progetti.
In pratica, verranno trattati i seguenti argomenti:

Introduzione alla linea di comando
Strumenti principali
Piping
Navigare la linea di comando
Alias
Variabili e comandi annidati
cicli
cicli annidati
funzioni
Filtrare risultati per righe e campi.
Strumenti pesanti: screen, dialog
Combinare shell e database
Shell e ssh per installare e gestire sistemi complessi.


Vedi anche Summer Meetings 2011

FFmpeg – lo strumento multimediale universale

Speaker: Stefano Sabatini

FFmpeg è un progetto di software libero che ha come obiettivo quello
di fornire un insieme di strumenti e delle librerie per gestire
contenuti multimediali (acquisizione, conversione, analisi,
filtraggio, streaming).

In particolare costituisce il backend di gran parte dei servizi web
basati su contenuti multimediali, e il motore di gran parte dei
software multimediali liberi su sistemi desktop e non solo.

Segue il programma sommario del seminario:

  • presentazione del progetto e storia
  • concetti fondamentali del multimedia
  • illustrazione dellarchitettura del progetto
  • esempi duso dei tool a linea di comando
  • illustrazione di alcuni esempi di codice sullutilizzo delle API in linguaggio C del progetto
  • sviluppi in corso e futuri

Vedi anche: SummerLabs2011

Confsl 2010

Il Java User Group Sardegna Onlus organizza una serie di interventi tecnici e commerciali su prodotti e framework Java Open Source e FOSS.

11 giugno 2010
Antonio Russo Enterprise Network Management con OpenNMS (slide pdf)

Simone Bordet GC Tuning Magic Explained (slide pdf)

12 giugno 2010
Antonio Russo OpenNMS Italian Adventures di Antonio Russo (slide pdf)

Simone Bordet Comet Web Applications: How to Scale Server Side Event Driven Scenarios (slide pdf)

Matteo Baccan Facebook Framework (slide pdf)

MongoDB di MassimilianoDessi

Devoxx 2009

Anche quest’anno, come ormai d’abitudine, si è tenuta l’edizione 2009 di Devoxx, l’appuntamento annuale della comunità Java in Europa.
Come al solito anche quest’edizione non ha deluso le aspettative con presentazioni di qualità e con speaker di indubbia notorietà.
Ringrazio il Jug Sardegna che anche quest’anno mi ha dato la possibilità di partecipare.
La mia è stata solo una toccata e fuga, e tutto sommato anche piacevole, considerato che quest’anno ad Anversa c’era quasi un clima temperato (intorno ai 13 gradi).
Ho avuto, subito, la fortuna di incontrare, proprio al banco di accoglienza, Stephan Janssen a cui ho portato i saluti di Fabrizio e dell’intero Jug Sardegna.
Stephan mi ha pregato di salutare tutto il Jug da parte sua.
Ritirato il pass ho fatto un giro veloce tra gli espositori presenti quest’anno e devo dire che non ho trovato grandi novità, anzi ho avuto l’impressione che l’atmosfera,
rispetto agli anni passati, fosse un po’ sotto tono.
Sono stato davvero un paio di ore, ma in questo tempo ho avuto la fortuna di vedere la presentazione di Ross Mason e della sua nuova creatura, ossia iBeans.
Devo dire che sono rimasto davvero impressionato dalla semplicità e dalla potenza che questo framework d’integrazione mette a disposizione dello sviluppatore.
Infatti consente, in modo davvero semplice e veloce, di far interagire un’applicazione web o con altre applicazioni web o con servizi esterni.
Ad esempio consente in modo semplice ed immediato di riceve e spedire email, messaggi JMS, sottoscrivere e pubblicare evnti ajax, e tante altre cose ancora.
Per chi voglia approfondire ecco il link: http://www.mulesoft.org/display/IBEANS/Home.
Ho visto poi la presentazione di Roger Kitain riguardo al nuovo component model presente nella specifica 2.0 di JavaServer Faces.
Roger ci ha mostrato quanto sia, abbastanza semplice, creare dei custom component e come aggiungere nuovi comportamenti ai componenti già presenti.
Tutto sommato, anche se davvero breve, la mia gita al Devoxx è stata davvero interessante e come al solito,
me ne torno a casa con il piacere di dover approfondire un bel po’ di conoscenze.

Andrea Bozzoni

Spring Framework Meeting 2009

Quinta Edizione

Lo Spring Framework Italian User Group in collaborazione con il Java User Group Sardegna Onlus e il DIEE organizza lo Spring Meeting di settembre 2009

Un serie di conferenze dedicate a Spring Framework, a Cagliari, Sabato 12 settembre 2009 dalle 9:00 alle 12:30, presso l’ Aula B0 della facolta di Ingegneria Elettronica Leggi tutto “Spring Framework Meeting 2009”